Solventi per unghie: migliori marche

Scegliere un buon solvente per le unghie è fondamentale per risparmiare tempo, e rimuovere lo smalto in maniera efficiente e ottimale. Quindi quale solvente comprare, e come sceglierne uno? Ecco una carrellata dei migliori prodotti e marchi disponibili sul mercato! Puoi trovare altre idee su questa mini guida dedicata al prodotto.

  Il solvente prodotto dalla Essence, Nail Art Remover Ultra, è uno dei best seller dell’azienda. Gode di un ottimo rapporto qualità prezzo (costa meno di 4 euro!), e rimuove con facilità quasi ogni tipo di nail art – anche decorazioni, glitter e altre applicazioni del genere. Non emana cattivo odore, e dato che non contiene acetone non è troppo aggressivo sull’unghia;

  Il solvente per unghie della The Body Shop è altrettanto apprezzato, anche se più costoso. All’interno troviamo anche olio di mandorle dolci, che funge da idratante per le unghie e la pelle secca delle cuticole. Non si trova facilmente nei negozi, per questo è consigliabile acquistarlo online (anche su Amazon). Il costo è di circa 8 euro per una confezione da 100 ml – che quindi durerà a lungo;

  Anche Sephora è un noto marchio nel settore beauty. Il suo Bain Dissolvant Express è un solvente ottimo, pratico e comodo da usare. Tuttavia è uno dei più cari in assoluto: costa circa 9 euro, e chi ne fa uso spesso deve acquistarne circa un flaconcino ogni 14 giorni;

  Infine il solvente per unghie Cien merita un discorso a parte. Il suo prezzo fa discutere molto, in quanto è davvero basso. Un flaconcino costa circa 3 euro – anzi anche meno. Si trova nei punti vendita Lidl, in comodi dispenser da 200 ml. Per poterne prendere una dose giusta è necessario fare una leggera pressione sulla parte superiore del flacone, e impregnare così un dischetto di cotone. In questo modo possiamo evitare sprechi. Il solvente Cien è un prodotto molto valido, anche nella sua versione senza acetone – molto efficace, veloce e non puzza troppo. Anche gli smalti più carichi e pigmentati saranno eliminati agevolmente. Tuttavia tende a seccare la pelle intorno alle unghie (cuticole) se usato con assiduità.