I mangiapannolini sono tutti uguali?

Il nome dice già tutto. Il mangiapannolini è un cestino speciale che ha il compito di inghiottire i pannolini usati. Questo articolo per l’infanzia, che negli ultimi anni sta ottenendo un forte riscontro tra le mura domestiche, riesce a contenere un certo numero di pannolini e ad isolare l’odore. Lo scopo principale dei mangiapannolini è infatti quello di evitare che la puzza possa diffondersi in casa. Usare la pattumiera classica non è la scelta giusta: ogni volta che si apre per gettare un rifiuto, il cattivo odore uscirà ed invaderà ogni stanza. Tutti ci avranno provato almeno una volta prima di convincersi dell’utilità e della funzionalità di un “maialino”. Prima di scegliere quale mangiapannolini faccia più al caso tuo, ti consigliamo di consultare questa pagina. Le categorie I mangiapannolini non sono tutti uguali tra loro. Questi articoli differiscono per… Leggi Tutto

Fornetto elettrico: quali aspetti condizionano l’acquisto

La crescente diffusione dei piani cottura privi di forno ha generato l’esigenza di realizzare fornetti elettrici portatili che svolgano la funzione di un tradizionale forno elettrico, offrendo allo stesso tempo sensibili vantaggi in termini di ingombro e prestaizoni. Appurato ciò, come possiamo scegliere un fornetto elettrico e quali aspetti concorrono a formare il nostro giudizio?Vediamoli di seguito. Fornetto elettrico: aspetti di cui tener conto quando si acquista Capacità e ingombro. Se vuoi utilizzare il fornetto elettrico solamente per scaldare la fetta di pizza o preparare uno spuntino caldo, converrà senz’altro acquistare un prodotto di media portata e dai bassi consumi. Se il tuo fornetto deve invece sostituire quello tradizionale, sarai orientato ad un prodotto con più risorse (ad esempio dotato di funzione “grill“). Frequenza di utilizzo. Se utilizzate il forno di rado, è più consigliabile l’acquisto di un modello economico… Leggi Tutto

Cuffie bluetooth: i criteri per scegliere il modello giusto

Se vi state interessando all’acquisto di cuffie bluetooth (dette anche “wireless“), in questa guida trovate tutte le informazioni che state cercando. Questa particolare tecnologia non solo permette di ascoltare musica con elevate prestazioni audio in assenza di fastidiosi cavi, ma offre anche molti comodi ed esclusivi optional. Vediamoli di seguito. Come scegliere il giusto modello di cuffie bluetooth: le prestazioni I parametri più importanti da considerare per valutare le prestazioni di questi accessori sono  essenzialmente quattro: L’arco di risposta in frequenza, direttamente proporzionale alla qualità delle prestazioni. Impedenza, Driver, Livello di comfort. Vi consigliamo inoltre la lettura di questo articolo per saperne di più sul mondo dell’audio wireless. Cuffie bluetooth: il range di frequenza Le frequenze udibili dall’orecchio umano sono comprese entro i limiti di 20 Hz e 15/20 KHz. Il dato è indicativo dal momento che, con… Leggi Tutto

Affettatrice: ecco come sceglierla

L’affettatrice è un elettrodomestico che non può di certo mancare nelle cucine degli appassionati di salumi e degli estimatori della buona tavola in generale. Nei paragrafi che seguono cercheremo di isolare alcuni criteri utili per potervi aiutare a valutare quale modello di affettatrice domestica risponda più alle vostre esigenze. Affettatrici da cucina: alcuni aspetti generali Come per tutti i prodotti sul mercato è decisivo il fattore budget: per questo dobbiamo stimare una spesa di massima in funzione dell’utilizzo che faremo dell’apparecchio. In commercio si trovano buoni apparecchi entro i 200 euro; non mancano alternative economiche in una fascia di prezzo compresa tra i 50 e gli 80 euro. Se siete intenzionati ad acquistare un’affettatrice per la vostra cucina ma siete indecisi sulla scelta, dovete consultare innanzitutto questo link. Di seguito vediamo di quali caratteristiche deve essere dotata un’affettatrice per… Leggi Tutto

Termocoperte: cosa sapere prima dell’acquisto

Con l’arrivo della cattiva stagione nulla è più piacevole che provare il tepore del letto già caldo. Trovare le coperte già calde quando ci corichiamo ci aiuta a conciliare il riposo e a sentirci meglio in generale. Una soluzione perfetta a tale scopo è acquistare una termocoperta o uno scaldaletto. Ma come scegliere il prodotto migliore e più sicuro?In questo articolo cerchiamo di capire le prerogative di questi prodotti. Termocoperte: come funzionano? Nei negozi ed online è possibile trovare diverse tipologie di coperte riscaldanti, è importante saper scegliere il prodotto giusto e soprattutto sicuro. Il meccanismo che fa funzionare queste coperte è davvero molto semplice: una volta inserita la spina nella presa della corrente, questa inizierà a riscaldarsi; il livello di calore è regolabile – solo in alcuni modelli – grazie ad un comodo telecomando. Fra i tanti modelli… Leggi Tutto

Macchine da cucire: tipologie a confronto

Le due grandi tipologie di macchine da cucire attualmente in commercio sono quella elettronica e la macchina da cucire tradizionale, ovvero meccanica. In questo articolo mettiamo a confronto questi due modelli, in maniera da capire come operare la nostra scelta al momento dell’acquisto. Le tipologie di macchine da cucire in commercio Queste due tipologie si distinguono prevalentemente per un differente processo di cucitura e per la presenza di alcune funzioni: nel tipo elettronico vi sono funzioni perlopiù automatiche, mentre nell’altra tali funzioni sono ovviamente manuali. La macchina da cucire elettronica possiede una serie di pulsanti collegati ad una scheda elettronica, la quale aziona meccanismi interni alla macchina. Essi permettono di selezionare la modalità di realizzazione del punto. Al contrario il modello di tipo meccanico possiede manopole che permettono di selezionare le stesse impostazioni. Diciamo che variano sostanzialmente i comandi. Quali… Leggi Tutto

Caricatori ad energia solare: ecco i migliori in commercio

Vi trovate in vacanza, nel mezzo di un’escursione in montagna, o in campeggio e avete bisogno di ricaricare il vostro smartphone?Niente paura. La tecnologia ci mette a disposizione accumulatori portatili che sfruttano energia pulita e rinnovabile. Sono infatti in commercio i caricatori ad energia solare: un modo comodo, gratuito ed ecologico per utilizzare i nostri dispositivi elettronici anche nel mezzo di un’escursione in luoghi selvaggi. I caricatori ad energia solare si affidano alla luce naturale per ricaricare qualsiasi dispositivo elettronico: dal tablet allo smartphone, dal gps all’mp3. Non solo per chattare con i nostri amici, ma per la nostra sicurezza innanzitutto. Immaginate di perdervi in mezzo ad un percorso di montagna e dover ritrovare l’itineriario: il caricatore solare diventa una risorsa importante e, anzi, decisiva. Caricatori ad energia solare: eccone il funzionamento Il funzionamento di questi dispositivi è… Leggi Tutto

Nemox: l’eccellenza nel campo delle macchine per il gelato

La ditta Nemox da molti anni si occupa della produzione e della vendita di macchine per il gelato altamente professionali. La sua linea “Crea“ è concepita per realizzare, con rapidità e in maniera automatica, dell’ottimo gelato da gustare a casa vostra. In questo breve redazionale portiamo dunque alla vostra attenzione alcuni dei prodotti di punta di questa azienda. Come realizzare il gelato con un macchinario Nemox? I prodotti della Nemox sono ideati in funzione della massima praticità d’uso da parte vostra. Qualsiasi macchinario  voi scegliate dal loro nutrito catalogo, i passaggi da seguire sono davvero pochi e semplici per ottenere un fantastico e soffice gelato. Versate gli ingredienti (latte, zucchero, frutta, cioccolata) nella calotta della vostra gelatiera; Avviate la macchina per il gelato e lasciatela lavorare per 15 minuti circa; Rilassatevi e gustate il vostro gelato appena fatto. Il… Leggi Tutto

Sbattitore elettrico: scopriamo le offerte

Lo sbattitore è un piccolo ed economico elettrodomestico che ci permette di ottimizzare molti passaggi quando cuciniamo piatti che richiedono molti ingredienti. Si tratta di un elettrodomestico dal costo assai contenuto, che risulta essere molto utile in cucina, facendoci fare meno fatica e consentendoci un notevole risparmio in termini di tempo. In questo articolo ne approfondiamo il funzionamento e vi proponiamo un confronto tra i modelli più in uso. Sbattitore elettrico da cucina: come utilizzarlo? Lo sbattitore elettrico è un vero alleato ai fornelli quando si tratta di impastare preparati per i dolci o di montare a neve gli albumi. Semplicissimo da utilizzare, lo sbattitore elettrico è solitamente dotato di due coppie di fruste: una per impastare, la seconda per montare gli albumi ed emulsionare le salse. Questo fantastico e pratico accessorio ci permetterà dunque di snellire molti operazioni altrimenti… Leggi Tutto

La friggitrice senza olio: pro e contro

La frittura è uno dei metodi di cottura sicuramente più gratificanti per il palato, ma non è granchè consigliabile. Sappiamo bene che l’uso di olio nelle preparazioni alimentari ne aumenta considerevolmente l’apporto calorico. Il grasso degli alimenti infatti, ossidandosi, si deteriora quando raggiunge una certa temperatura, generando sostanze tossiche per il nostro organismo. Come fare dunque per conciliare gusto e salute?Una prima mossa è quella di èpreferire l’ovio di semi a quelli di oliva: in commercio esistono diverse alternative come l’olio di sesamo o di lino, meno ricchi di grassi rispetto al “tradizionale“ olio di oliva. Una scelta ancora più interessante è quella di dotarsi di una friggitrice ad aria o friggitrice senza olio. La friggitrice senza olio permette di ovviare agli svantaggi delle tradizionali fritture, poiché utilizza un veicolo diverso per trasmettere il calore. Qual?L’aria. Friggitrice senza olio: ecco… Leggi Tutto

Tagliacapelli: attenzione alla qualità

Il tagliacapelli è un prodotto sempre più ricercato da chi intende curare al meglio il proprio aspetto, senza doversi recare troppo spesso dal barbiere. Grazie ad esso, infatti, è possibile tagliare regolarmente i propri capelli con una notevole facilità e tenerli perciò sempre sotto controllo. Quando se ne acquista uno, però, occorre fare una certa attenzione nell’individuare modelli dotati di quel minimo di qualità adatta a ripagare la spesa. In particolare si dovrebbe evitare di puntare al massimo risparmio, che in molti casi non solo porta a sacrificare la qualità del prodotto, ma proprio a buttare i propri soldi. A ricordare questo semplice assunto concorre ad esempio un episodio di qualche mese fa. Il tagliacapelli che scoppia Il riferimento è ad una notizia comparsa sulle cronache svizzere a marzo, quando Lidl ha dovuto ritirare dal commercio il tagliacapelli regolabarba Leggi Tutto

Dimensioni e massima portata di un tappeto elastico

Le dimensioni di un tappeto elastico  possono variare in base all’utente per cui è prodotto e all’ambiente in cui potrà essere collocato per il suo uso: -bambino; -bambino fitness; -adulto; -da giardino. Sul sito www.sceltatappetoelastico.it tanti utili informazioni ed approfondimenti. Come si distingue un tappeto elastico. Un tappeto elastico si differenzia da un altro anche per la sua grandezza che fa riferimento al diametro del telaio, formato dal materiale elastico ed anche dalla cornice da cui viene circondato, ed anche la distanza che va a separare il telaio dal suolo. Il materiale elastico si modificherà in basso nel corso della prima fase del salto laddove si preme sul materiale: maggiore sarà il peso, maggiore sarà la forza che sarà impressa, e maggiore sarà anche la deformazione che subirà il tappetto elastico verso il terreno. Le dimensioni andranno ad influenzare pure… Leggi Tutto

Idropulsore: benefici e controindicazioni

Serve ad eliminare i residui di cibo e la placca batterica mediante un getto d’acqua. L’idropulsore dentale riesce ad assicurare una corretta igiene orale quando viene indirizzato lungo le gengive e nello spazio che intercorre tra i denti. E’ un apparecchio di fondamentale importanza perché riesce ad arrivare dove lo spazzolino non può ed evita in questo modo che ci possa essere la formazione di carie. Ma quali sono i suoi benefici? Esistono anche delle controindicazioni? Il nostro suggerimento è dare un’occhiata a www.sceltaidropulsore.it. Solo dopo un’attenta lettura dell’articolo, saprete riconoscere il tipo di idropulsore più adatto a voi. I vantaggi Con l’idropulsore dentale si ha l’opportunità di lavare in modo più accurato la nostra bocca. L’operazione va sempre eseguita dopo aver spazzolato i denti con il classico spazzolino. All’interno del suo serbatoio, oltre all’acqua, possiamo caricare anche un collutorioLeggi Tutto

Cancelletto per bimbi: a ringhiera o a soffietto?

Quando il vostro bambino inizierà a muovere i primi passi, tenerlo sotto controllo non sarà sempre semplice. Per essere sicuri che non vada ad arrampicarsi sulle scale o non provi ad aprire il balcone o una finestra di casa in un attimo di distrazione, c’è soltanto una soluzione. Il rimedio più sicuro e concreto per ogni famiglia è installare un cancelletto in casa. Esistono due tipologie principali: il cancelletto a ringhiera e quello a soffietto, detto anche a scomparsa. Scopriamo insieme i punti di forza e di debolezza di entrambe le categorie. Cancelletto a ringhiera Il cancelletto a ringhiera è sempre visibile a differenza di quello a scomparsa. Può essere di due tipi: può avere un accesso al centro e un telaio che ne fa da cornice (cancelletto a pressione) o può aprirsi su un lato ed essere privo di… Leggi Tutto

Come pulire un box per bambini

Avere un bambino in casa è il massimo della gioia per ogni famiglia. Vederli sorridere, gattonare e muovere i primi passi è un’emozione indescrivibile per ogni mamma e papà del mondo. Ma non mancano anche le ansie e le preoccupazioni soprattutto se si tratta del primo figlio. Uno degli aspetti che più si prende in considerazione è quello dell’igiene; ecco perché si usano disinfettanti specifici per biberon, giocattolini, pupazzi e tettarelle. Tutto deve essere pulito perché i nostri piccoli non vadano incontro ad infezioni. Ma come bisogna comportarsi con il box? Come lavarlo e renderlo un ambiente sterile e sicuro per i più piccoli di casa? Questo articolo è molto utilizzato quando il bambino ha circa 6, 7 mesi ed inizia ad essere più autonomo. Va considerato come spazio in cui poter lasciare il piccolo in tutta… Leggi Tutto